I COMUNI RIUNITI HANNO FATTO IL PUNTO SUL DISTRETTO DEL NOVESE, SODDISFAZIONE DA PARTE DEI SINDACI

Mercoledì 24 marzo scorso, si è riunito il Tavolo dei Sindaci del Distretto del Novese. A causa dell’emergenza pandemica in corso, la riunione si è svolta on line.

Per l’occasione sono stati presentati i risultati raggiunti durante il 2020, il rendiconto e i progetti in corso o previsti per il prossimo futuro. Il Distretto del Novese ha incassato la piena soddisfazione da parte dei Sindaci.

Il Distretto del Novese, in ambito web e social negli anni, si è via via collocato quale polo collettore di informazioni turistiche, enogastronomiche e culturali, divenendo un hot spot per chi vuole organizzare la “gita fuori porta” (in particolare per chi proviene dai bacini di Torino, Milano e Genova).

Il monitoraggio costante e l’analisi dei dati legati al proprio pubblico hanno permesso anche nel difficile 2020 di continuare a offrire un servizio di comunicazione digitale costante ed efficiente nei 365 giorni che ha fatto registrare:

oltre 900 post nei canali social

9.534 fan sulla pagina di Facebook al 31-12-2020 (+11% del 2019)

sfiorate 3.000.000 di impressions sul totale annuo dei post Facebook

oltre 80.000 interazioni tra commenti, like, condivisioni

In ambito web si è avviato un lavoro che continuerà anche nel 2021 di ottimizzazione dei contenuti del sito www.distrettonovese.it al fine di guadagnare posizioni nella graduatoria dei motori di ricerca.

Tra i progetti protagonisti del 2020 c’è stato senza dubbio Visit Distretto del Novese (VisitDN) un vero “assistente di viaggio” flessibile e potente, facile e completo. In Visit DN viene completamente ribaltato il concetto di accessibilità: l’utilizzo del carattere tipografico (Easy Reading) che permette una facile lettura ai DSA, l’implementazione del sistema vocale Google che racconta i luoghi a chi ha difficoltà di vista e inoltre rappresenta l’audioguida del futuro. Visit DN è un’App che contiene al suo interno tutte le informazioni utili al turista o a chi risiede nel territorio per vivere i luoghi attraverso un’esperienza semplice e innovativa. 150 luoghi accessibili e facilmente raggiungibili in un territorio di circa 500 km2. Inoltre come ha sottolineato il Presidente del Distretto del Novese, il sindaco di Novi Ligure, Gian Paolo Cabella “Questo progetto può vantare, in pochi mesi dal suo avvio, di essere riuscito ad ottenere 5000 euro, da impiegarsi per gli futuri sviluppi 2021” (3500 euro corrispondenti al premio Piemonte Innovazione 2020 assegnato da Anci Piemonte e 1500 euro ottenuti dal Consiglio Regionale del Piemonte per l’utilizzo sul sito del distretto del Novese e sulla app di un carattere tipografico che supera le barriere di lettura anche per chi è dislessico).

Il Distretto del Novese, sta continuando incessantemente la sua opera di valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze, lavorando sia su azioni di digital marketing in ambito territoriale: visual, canali (web, newsletter e social), S.E.O. che di marketing off line con alcune campagne di promozione attraverso le più prestigiose riviste di turismo.

Tra i progetti in attuazione anche l’ambito legato alla formazione gioca un ruolo importante, con la collaborazione oramai consolidata negli anni con il Master di Turismo promosso da UPO, e ancora diversi stage e tirocini universitari.

Per il 2021, sono stati diversi gli step illustrati ai Sindaci, tra cui:

potenziare la conoscenza della destinazione “Distretto del Novese” (off line e on line)

implementare nuovi task del progetto VISIT DN

avviare il canale Telegram del Distretto del Novese dedicato al digital marketing

consolidare la comunicazione digitale del Distretto del Novese

L’assemblea ha sottolineato la soddisfazione per il lavoro svolto dal Distretto del Novese, poi ratificata con l’approvazione all’unanimità del documento progettuale 2021.

La seduta si è conclusa con l’illustrazione degli obiettivi 2021 per la comunicazione digitale:

superare quota 10.000 fan della pagina Facebook

superare quota 1000 Follower su Instagram

oltrepassare le 3.000.000 di impressions sul totale annuo dei post Facebook

raggiungere quota 90.000 interazioni

Non resta che attendere il 31 dicembre per verificare se le aspettative saranno rispettate, visto che i dati del primo trimestre lasciano bel sperare!

ALTRE INFORMAZIONI

COMUNI CHE ADERISCONO AL DISTRETTO DEL NOVESE (convenzione 2019-2023) E BUDGET

Oggi i comuni aderenti alla convenzione del Distretto sono 33.

Arquata Scrivia

Basaluzzo

Belforte Monferrato

Borghetto Borbera

Bosco Marengo

Bosio

Carrega Ligure

Carrosio

Casaleggio Boiro

Cassano Spinola (include anche Gavazzana)

Castellania

Fraconalto

Fresonara

Gavi

Grondona

Lerma

Montaldeo

Mornese

Novi Ligure

Parodi Ligure

Pasturana

Pozzolo Formigaro

Predosa

San Cristoforo

Sardigliano

Serravalle Scrivia

Stazzano

Vignole Borbera

Villalvernia

Voltaggio

Comunità collinare del Gavi (3 comuni Capriata d’Orba, Francavilla Bisio, Tassarolo)

Per quanto riguarda il rendiconto economico il Distretto del Novese che ha a disposizione annualmente, poco meno di 15.000,00 euro derivanti principalmente dalle quote dei comuni.

QUALE TERRITORIO PROMUOVE IL DISTRETTO DEL NOVESE?

Il Distretto del Novese (33 comuni della provincia di Alessandria riuniti in convenzione) si trova in Piemonte, in un’area equidistante da Torino, Milano e Genova, dove i segni degli intrecci storici tra la Repubblica Genovese e il territorio piemontese si possono ancora scoprire in un percorso attraverso i luoghi di arte e le tradizioni gastronomiche, le facciate dipinte dei centri storici che ricordano i borghi liguri, mentre a tavola scorrendo il menu’, piatti come gli agnolotti fanno immediatamente pensare alla terra “sabauda”.

In questa porzione di Piemonte che non ti aspetti si trova Bosco Marengo con il Complesso di Santa Croce e le Opere di Vasari, i castelli dell’Alto Monferrato, i percorsi di trekking tra le Capanne di Marcarolo e la Val Borbera, Libarna la città degli antichi romani lungo la via Postumia, Gavi Bandiera Arancione Touring Club e il suo Forte, nel cuore del centro storico di Novi Ligure i palazzi dipinti e il grande complesso scultoreo in legno alle spalle dell´altare maggiore della Basilica della Maddalena (che rappresenta il Monte Calvario), e poi ancora la Pinacoteca di Voltaggio, al confine con la Liguria, dove è possibile ammirare le tele del Fiasella, di Bernardo Strozzi e del Voltaggino Sinibaldo Scorza. Impossibile dimenticare le dolci colline su cui si allenavano Costante Girardengo e Fausto Coppi, dove vengono coltivati i vitigni del Gavi docg, quelli dell’Ovada docg e del Timorasso, i cui vini ben si abbinano ai salumi del territorio come la testa in cassetta e il salame, o ancora ad altri prodotti tipici come la focaccia novese, la farinata, il Montebore (uno dei formaggi più rari del mondo) senza dimenticare il cioccolato che ha fatto conoscere il novese in tutto il mondo con i grandi marchi di eccellenza e le produzioni artigianali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: