LA PROTESTA DI ROSSGLIONE DURANTE LA MILANO-SANREMO, BICI CLASSICHE SENZA CLASSICISSIMA

Per la prima volta in centododici edizioni quest’anno non c’è stato l’attesissimo passaggio dei corridori della Milano-Sanremo lungo la Strada Statale del Turchino.

Il motivo è da ricercarsi nella frana, che persiste ormai da un anno e mezzo, in località Gnocchetto e che ha creato finora diversi disagi ai residenti della Valle Stura e dell’Ovadese.

Il Museo PassaTempo di Rossiglione ha messo in atto una protesta pacifica, che ha ottenuto anche il patrocinio da parte del Comune di Rossiglione, dal nome “Bici classiche senza Classicissima”, da questa mattina alle 10 e 30, orario della partenza dal Castello Sforzesco di Milano a oggi alle ore 16 con l’arrivo previsto a Sanremo, davanti alla sede del Museo sono esposte diverse due ruote d’annata, raccolte da Guido Minetti e dalla moglie Silvia Pizzorno, per sensibilizzare sul disagio che entrambe le due sponde, quella genovese e quella alessandrina, stanno vivendo e che, per la prima volta, ha portato alla deviazione della Classicissima di Primavera dopo centoundici edizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: