OGGI 17 FEBBRAIO E’ LA FESTA DEL GATTO

Oggi 17 febbraio è la Festa del Gatto, la festa è nata nel 1990 per iniziativa della giornalista Claudia Angeletti, che propose un referendum tra i lettori della rivista Tuttogatto per stabilire il giorno da dedicare ai nostri amici pelosi.

A vincere fu proprio il 17 febbraio, proposto dalla signora Oriella Dal Col per alcuni motivi: innanzi tutto febbraio è il mese zodiacale dell’acquario, che simboleggia gli spiriti liberi e anticonformisti proprio come sono i gatti, il mese di febbraio inoltre è da sempre conosciuto come il “mese dei gatti e delle streghe”, il numero 17 in Europa è stato spesso associato alla sfortuna (in America invece è il 13), la stessa fama negativa che anticamente avevano i gatti, questo è dovuto all’anagramma del 17 in numero romano ovvero XVII che diventa VIXI (sono vissuto, cioè sono morto) mentre il gatto si dice abbia sette vite e il diciassette è appunto uno per sette volte.

In Italia il gatto è l’animale da compagnia più diffuso, si stima che ci siano circa 7,3 milioni di gatti nelle case italiane, mentre i cani sono sotto i sette milioni.

Oltre che in Italia i gatti prevalgono sui cani in tanti altri paesi europei come penisola scandinava, Austria, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Bulgaria, penisola iugoslava, Albania, Turchia, Russia, Ucraina.

Oltre al comune gatto europeo in Italia le razze di gatto più diffuse sono: Persiano, Siamese, Sacro di Birmania, American Shorhair, Siberiano, Bengala, Munchkin, Devon Rex, Maine Coon e Abissino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: