UNA TESI DI LAUREA SULL’ESPERIENZA DEL COMITATO SMART LAND

Ho redatto questa tesi per poter approfondire il tema inerente ai “processi di mobilitazione collettiva”, in particolare ho selezionato l’esperienza del Comitato cittadino Smart Land, il quale, a partire dal 2016, si è fatto promotore di un progetto che ha portato all’approvazione e alla pianificazione della costruzione, entro la prossima primavera, di una pista ciclo-pedonale che colleghi, per un totale circa 5 km, la cittadina di Tortona con il paese vicino Viguzzolo.

Il motivo di interesse di questa iniziativa – che costituisce lo studio di caso della mia tesi – risiede nella sua “natura partecipata e dal basso” ma, al contempo, anche la capacità che la stessa ha avuto di coinvolgere una pluralità di istituzioni poste su diversi livelli territoriali, ossia nel caso specifico: i Comuni delle rispettive cittadine, la Provincia di Alessandria e la Regione Piemonte.

Inoltre, essendo io stessa di Tortona e, a partire, dal 2019 un membro del Comitato Smart Land, ho potuto anche studiare da vicino questa esperienza come osservatore partecipante.

Con queste parole Martina Lo Jacono ha introdotto il suo “discorso di Laurea“, tenuto lunedì 14 dicembre scorso presso la facoltà di Scienze Politiche di Alessandria, all’interno del corso di laurea magistrale in Società e Sviluppo Locale.

Un bel riconoscimento per i dieci membri del Comitato: Enrico Pertusi, Carmen Ciccone, Paolo Ciccone, Anna Ciccone, Claudio Cheirasco, Dino Antonelli, Elena Valvecchia, Giampaolo Bovone e Mario Galvani, ai quali si aggiungono Giorgio Daffunchio nel primo triennio e la stessa Martina Lo Jacono in quello attuale.

Una bella squadra che con pazienza, determinazione e tenacia ha saputo cogliere le occasioni, e crearle, e poi aspettare i tempi necessari alla burocrazia per fare il suo corso e che, finalmente, nei prossimi mesi vedrà coronare il suo sogno. Per intanto si gode questo riconoscimento.

Nella Tesi della dott.ssa Lo Jacono il comitato Smart Land è stato preso come un esempio riuscito di Democrazia Partecipata, in cui i cittadini hanno voce e riescono a suggerire e partecipare alle decisioni prese dalla politica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: