LA VAL D’AVETO LANCIA IL CONCORSO IRONICO “FALLOANCORA”

Alcuni giorni fa dei giovani a Prato della Cipolla in Val d’Aveto avevano realizzato uno scherzo che è rimbalzato sulle pagine dei giornali e dei siti locali, realizzando, proprio davanti alla webcam trasmessa anche sul sito del meteo regionale Limet, un enorme fallo di neve.

I residenti della zona, indignati, hanno chiamato i gatti delle nevi che hanno in pochi minuti distrutto la discussa scultura.

Tuttavia lo scherzo ha divertito altri abitanti della zona che sui social hanno ideato un concorso che ha già un nome emblematico: falloancora.

Partecipare è molto semplice, fino al 31 dicembre chi andrà nella zona degli impianti sciistici di Monte Bue e Rocca d’Aveto potrà realizzare una scultura di neve di qualunque tipo (non necessariamente a tema sessuale) e postarla su Instagram o Facebook con l’hashtag fallo_ancora. Chi otterrà più like su Facebook o cuoricini su Instagram vincerà un premio, anche qui in versione scherzosa “I vincitori potranno fare quello che belino vogliono davanti alla webcam di Prato della Cipolla” spiegano gli organizzatori, il vincitore avrà anche un pranzo gratuito al Rifugio del Parco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: