RICONNETTERE LE TERRE ALTE, QUALE FUTURO PER I BORGHI MONTANI?

Slow Food organizza un dibattito online, venerdì alle ore 17, dal titolo “Riconnettere le terre alte”, legato allo smart working e al numero sempre crescente di giovani che tornano ad occuparsi di professioni abbandonate e che riscoprono il senso di comunità, con l’attrattiva rappresentata dai piccoli borghi e dalla riscoperta delle botteghe, autentici luoghi di socializzazione.

Una serie di elementi che possono contribuire a ricostruire un tessuto sociale in quelle aree che per molti anni sono state abbandonate e dimenticate. Chi decide di restare o di trasferirsi in questi borghi montani deve essere sostenuto dalla rivoluzione digitale, in grado di coinvolgere tutti i soggetti che erogano servizi: dalla Pubblica Amministrazione all’imprenditoria privata, dalla tecnologia buona e virtuosa e dai servizi che possono essere il filo di connessione tra gli aspetti sociologici, economici ed anche estetici.

L’incontro online sarà un momento di riflessione sul presente e sul futuro della montagna, insieme alle istituzioni, ai tecnici e coloro che vivono la montagna tutti i giorni. Interverranno: Fabiana Dadone, Ministro della Pubblica Amministrazione, Fabrizio Barca economista, Marco Bussone presidente nazionale di Uncem, Luca Della Bitta, presidente della Commissione attività produttive di Anci, Roberto Colombero malgaro di Uncem Piemonte, Simone Bigotti amministratore delegato di BBBell e Gabriele Locatelli, responsabile del progetto Oltreterra di Slow Food. L’incontro sarà moderato da Luca Martinelli, giornalista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: