DIAMO UNA CASA ALLE API, IL PROGETTO PER SALVARE GLI INSETTI IMPOLLINATORI

Le api sono fondamentali per la sopravvivenza del nostro ecosistema, questo ormai è risaputo, ma è altrettanto risaputo che le stesse api sono in serio pericolo di estinzione. Ricordiamo che, come diversi studi hanno appurato, se scomparissero le api all’umanità resterebbero appena quattro anni di esistenza prima di estinguersi.

Per questo è nato il progetto del WWF “Diamo una casa alle api”, dove si può contribuire alla salvaguardia degli insetti impollinatori, che sono fondamentali per l’equilibrio dell’ambiente. L’impollinazione è fondamentale per l’economia umana, ma abbiamo un dato drammatico, oltre il 40 per cento degli insetti che la garantiscono sono a rischio di estinzione, in particolare le api selvatiche e le farfalle.

Difendere gli insetti impollinatori equivale a tutelare la biodiversità, garantire la sicurezza alimentare, promuovere un’agricoltura sostenibile, contrastare i cambiamenti climatici e molto altro ancora.

Donare è molto facile, basta collegarsi al sito https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/wwf-diamo-una-casa-alle-api?utm_campaign=wwf&utm_source=TRT1037_D01S50&utm_medium=DEM

Chi donerà almeno 20 Euro potrà ricevere la borraccia WWF e con almeno 100 Euro di donazione riceverà un ingresso per l’intera famiglia nella Oasi preferita del WWF in Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: