DECRETO SUI TEATRI, L’AMAREZZA DEL TEATRO DELLA JUTA DI ARQUATA SCRIVIA

Purtroppo con il dpcm di lunedì 26 ottobre 2020 e fino al 24 novembre si chiude il sipario. E’ arrivato un nuovo stop per cinema, sale teatrali e sale da concerto, con un enorme danno per il settore che stava tentando di risollevarsi dall’ultimo lockdown.

C’è sgomento tra gli operatori culturali, ma anche un senso di impotenza e rabbia. A breve sarebbe stata presentata a Arquata Scrivia la nuova stagione 2020-2021, rassegna di punta del Teatro Juta. Tutto rimandato. Si congelerà il programma, sperando di riprenderlo al più presto.

“Il nostro laboratorio permanente – spiega il rappresentante legale del Teatro Juta di Arquata Vincenzo Ventriglia – aveva già ricominciato le attività, è un peccato che ora si debba fermare. Le istituzioni, cui ci siamo rivolti, non sono state in grado di dare interpretazione chiara al decreto. Per responsabilità noi ci fermiamo in attesa di maggiori certezze, seguendo con attenzione gli sviluppi. Convertiremo in modalità online parte della didattica, per dare continuità agli allievi. Questa nuova chiusura è un colpo basso –continua Ventriglia- , il teatro è un luogo sicuro. E’ un momento difficile, capisco i problemi e la necessità di tutelare la salute, ma queste decisioni ricadono su un settore virtuoso che sa stare alle regole. Nel Dpcm avrebbe dovuto esserci una distinzione fra attività di spettacolo e attività formativa necessaria per la crescita e lo sviluppo dell’individuo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: