A BASSIGNANA UNA SQUADRA DA RECORD, MA SONO TUTTI NEGATIVI!

L’importante non è vincere ma partecipare, è la celebre frase del Barone francese Pierre De Coubertin, il fondatore delle moderne Olimpiadi. A Bassignana, frazione di Alessandria, hanno recepito anche troppo bene la filosofia del Barone.

L’ASD Davide Arata sta rischiando, suo malgrado, di entrare nella storia del calcio con una serie di record tutti negativi. In appena tre partite di campionato la squadra ha rimediato tre sconfitte, segnando zero gol e subendone la bellezza di trentadue!

Dalla pagina Facebook ufficiale si comprende subito lo spirito del gruppo di ragazzi, che va in campo con il vero spirito del divertimento ed ironizza anche sulle prestazioni.

Davide Arata oltre che il nome della squadra è anche quello dell’allenatore, che svolge anche il ruolo di addetto stampa e direttore sportivo responsabile del mercato! Ad affiancarlo la moglie, Veronica Villafane Rojas, presidentessa e… guardalinee! Negli acquisti del calciomercato addirittura il tesseramento di un giocatore di… pallavolo!

L’8 agosto sulla pagina Facebook dichiaravano “Siamo una super squadra. Non vedo l’ora che tutti possono vedere il gioiello che è stato creato”. Le prime partite sono andate un po’ diversamente, all’esordio il Davide Arata ha perso a Stazzano per 18 reti a zero, un gol subito ogni cinque minuti! La seconda partita, contro il Predosa, è andata leggermente meglio, la squadra ha infatti perso solamente tre a zero, ma si trattava di una sconfitta a tavolino in quanto non aveva abbastanza giocatori da schierare in campo! Domenica scorsa sul campo del Garbagna altra goleada, undici a zero! Trentadue gol al passivo in tre giornate, un record che forse non ha uguali in Italia.

Sono diverse le squadre che hanno fatto l’intero campionato a zero punti, perdendo tutte le gare, nella seconda metà degli anni ‘90, addirittura in Serie D, il Palazzolo, squadra dell’omonima cittadina della Provincia di Siracusa, nota per aver dato i natali alla cantante Silvia Salemi perse tutte le partite subendo qualcosa come centonovanta gol. Una decina d’anni fa il Leonessa Altamura, nata come seconda squadra della località pugliese nel campionato di Eccellenza Puglia perse tutte le partite, venendo seguita addirittura dal programma “Quelli che il calcio” con tanto di tesseramento nelle ultime giornate dell’ex campione Totò Schillaci. L’ASD Davide Arata di Bassignana sembra sull’ottima strada per battere tutti i record negativi, staremo a vedere, di sicuro nel frattempo stanno ottenendo la simpatia di molti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: