PALLAVOLO ACQUI TERME, ALLENAMENTO CONGIUNTO CON LA PALLAVOLO CARCARE

Altro test per l’Arredo Frigo Valnegri di Acqui Terme che, nel palazzetto di Mombarone, ha ospitato le savonesi della Acqua Calizzano Carcare di serie B2, formazione con la quale si sono incontrate diverse volte nell’ambito del torneo internazionale “Sempre con noi”, quest’anno non andato in scena a causa dell’emergenza Covid-19. Il confronto di questa volta di settembre si è trattato di un semplice allenamento congiunto in cui le due compagini hanno potuto testare la preparazione fisica in vista dei campionati nazionali di serie B che riprenderanno il prossimo 7 novembre. Per le padrone di casa, che si sono imposte in quattro dei cinque set disputati, i segni sono stati buoni anche se il lavoro è ancora lungo. Ivano Marenco ha messo in campo tutte le ragazze a disposizione, provando diverse situazioni di gioco.

Nel primo parziale, dopo un botta e risposta iniziale, le termali si portano a +2 trascinate da due battute positive di Cicogna. Le savonesi cercano di inseguire mantenendosi a due lunghezze di distacco ma, a seguito di un errore, le acquesi ne approfittano ed aumentano il gap. La distanza si fa man mano più ampia e l’Arredo Frigo Valnegri, trascinata da Cattozzo e Mirabelli arriva a due punti dalla chiusura. Parziale recupero carcarese e poi finale 25\16. Nel secondo set ancora inizio positivo per le padrone di casa con un doppio ace di Grotteria, ma Carcare ribalta. Ranghetti riporta in equilibrio, e la situazione rimane sino al sei pari quando le locali si portano stabilmente avanti di due. Dopodiché, a seguito di alcuni punti sempre di Ranghetti il distacco inizia a farsi più pesante. Seguono punti anche di Culiani, Cicogna ma soprattutto Grotteria e Mirabelli ed il risultato si chiude sul 25\14. Nel terzo parziale le termali perdono concentrazione e le avversarie riescono ad avanzare sin da subito arrivando sopra di cinque punti sull’8\13. Culiani al servizio prova a guidare l’accorcio che si ferma ad 11. Ancora tentativo di Rivetti e Ranghetti che portano la distanza ad una sola lunghezza sull’13\14, ma è Culiani che firma il pareggio sul 17/17 a seguito di un attacco di Rivetti ed un errore avversario. Alla fine a spuntarla sono ancora le padrone di casa che, dopo essersi portate sul 24\20 trascinate dalle battute di Cattozzo e da tre punti di Ranghetti, chiudono 25\22. Nel quarto set le ragazze dell’Arredo Frigo Valengri partono decise con un ace di Culiani a cui seguono altri cinque punti prima che l’Acqua Calizzano Carcare riesca a mettere un pallone a terra. Ancora avanti Acqui sino al 9\1. Il divario sembra destinato a rimanere ampio ma Carcare non molla, recuperando quasi sul finale da 21\11 a 23\19, dopodiché, per le termali, due punti sono sufficienti a mettere in saccoccia anche questa frazione di gioco. L’ultimo set parte equilibrato, poi, dopo il 7/7 la formazione acquese con Mirabelli e Cicogna avanza di quattro lunghezze. Le valbormidesi non mollano e si portano un solo punto sotto, ritrovano la parità ai 14, passando successivamente in vantaggio. Ranghetti ripara, Carcare rimane avanti e, a seguito di un doppio punto a punto consolida 16\20, chiudendo poi 19\25.

Al termine del test a esprimere soddisfazione per il progredire positivo della preparazione è capitan Francesca Mirabelli: “La preparazione sta procedendo bene – dichiara la centrale termale – a parte qualche acciacco che in questo momento credo sia normale. Pian piano stiamo cominciando a curare molti aspetti in vista dell’inizio del campionato ed anche se è ancora lontano, siamo focalizzate su questo obiettivo, dove cercheremo di fare il meglio possibile. Sono molto contenta di come si stanno integrando le nuove, siamo unite e siamo un nel gruppo, dove ci diamo tutte una mano l’una con l’altra. Stiamo migliorando molto e continueremo a farlo, soprattutto sugli aspetti in cui siamo ancora carenti”

ARREDO FRIGO VALNEGRI: Grotteria, Mirabelli, Cicogna, Culiani, Rivetti, Cattozzo, Fantini (L), Ranghetti, Lombardi, Ruggiero, Raimondo (L). All. Marenco

ACQUA CALIZZANO CARCARE: A.Cafagno, Giordani, Rossi, Raviolo, Masi, Cerrato, Toresan (L), Filippini, Taricco, Bellandi, Giulisano, R.Cafagno (L), Zunino, Moraglio. All. Oddera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: