LE GRANDINATE DEI GIORNI SCORSI HANNO MESSO A RISCHIO LA PRODUZIONE DI CASTAGNE

La raccolta di castagne quest’anno tra Liguria e Basso Piemonte è a serio rischio, questo a causa delle violente grandinate che hanno colpito nei giorni scorsi il territorio hanno causato diversi problemi ai castagneti e agli alberi da frutto.

La zona più colpita è stata la Val Bormida, tra l’entroterra Savonese e l’Astigiano, dove si sono verificate grandinate con chicchi grossi fino a 5-6 centimetri, con il risultato di diversi danni.

I produttori denunciano che il raccolto di quest’anno è a serio rischio e vanifica il grande lavoro fatto negli ultimi mesi, dalla pulizia dei boschi e dei terreni interessati dai raccolti e soprattutto l’impegno contro i danni provocati dalla presenza dei cinghiali e degli ungulati, i coltivatori chiedono aiuto al Ministero dell’Agricoltura e alla Regione per far fronte ai danni e per assicurare comunque una buona produzione per la stagione autunnale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: