GAVI, CARLO MASSA SFIDA IL POKERISSIMO DELLA ALBANO

Sfida molto interessante alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre a Gavi, dove si andrà alle elezioni anticipate dopo le dimissioni del sindaco uscente Rita Semino.

La vicenda è abbastanza nota, iniziata alla fine dello scorso anno, dopo che, le indagini sono ancora in corso, la sindaco in carica sembra sia stata costretta alle dimissioni dalla sua vice Nicoletta Albano, che ha ricoperto per più mandati la carica. Un mandato di tre anni e mezzo quelli di Rita Semino in cui molti hanno capito però che in realtà Gavi era sempre guidata dalla Albano.

Le cose sono cambiate notevolmente in questi mesi, saranno due le liste a contendersi la vittoria. Nicoletta Albano punta di fatto al suo quinto mandato, con la lista Gavi nel Cuore, candidatura su cui pende però pende l’indagine in corso, in caso di condanna, come previsto dalla Legge Severino la Albano sarebbe costretta alle dimissioni. In squadra con Nicoletta Albano gli ex assessori Alessandro Pestarino e Pierluigi Roveda e l’ex vicesindaco Enrico Gualco che potrebbe essere riconfermato nel suo ruolo.

Contro la Albano scende in campo Carlo Massa, medico, che ha compattato l’opposizione con la lista SiAmo Gavi, candidando l’ex sfidante dell’ultima tornata Mario Compareti, ma soprattutto in lista con Massa c’è l’ex sindaco Rita Semino che è passata dalla parte opposta e potrebbe portare via molti voti all’attuale maggioranza. Una sfida, quella di Gavi, assolutamente da seguire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: