Il casello autostradale di Masone riaprirà il 6 luglio

Una piccola buona notizia per i cittadini della Valle Stura e dell’Ovadese, il Casello autostradale di Masone riaprirà infatti il 6 luglio dopo i lavori conseguenti alla frana che si era riversata vicino allo stesso alcuni giorni fa.

Nel comunicato di Autostrade per l’Italia viene fatto presente che sono terminate le procedure di messa in sicurezza del versante quali taglio della vegetazione, rimozione del materiale riversato nonché indagini topografiche e sismiche per la definizione geometrica del fronte di frana e la caratterizzazione del materiale.

Attualmente sono in corso le operazioni di rimozione del materiale che si è accumulato a ridosso della testa del muro di controripa e il miglioramento della stabilità dal punto di vista idraulico della scarpata.

È stata inoltre installata una telecamera e una stazione meteorologica con anemometro per registrare le precipitazioni. Da domani saranno inoltre realizzati due piezometri per individuare il livello di falda e due inclinometri per misurare eventuali deformazioni del versante.

Sempre da domani al Ministero dei Trasporti verrà inviata una proposta dettagliata da parte di Autostrade per diminuire l’impatto dei lavori sulla viabilità mantenendo inalterata la sicurezza in un’ottica di massima trasparenza e collaborazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: