Andar per cartiere a Mele

L’Associazione INGE di Genova, che si occupa di percorsi e cultura industriale, insieme al Comune di Mele, alla Pro Loco Mele, all’Associazione Le Muse e al Museo della Carta organizza, per domenica 28, l’evento “Andar per cartiere”.

Una camminata che unirà l’escursionismo con l’archeologia e il patrimonio industriale, ripercorrendo la storia produttiva e le principali caratteristiche del territorio di Mele.

Il percorso partirà da Fondocrosa e farà diverse tappe, toccando la Ferriera con le sue otto antiche cartiere, la Presa del Beo, opera di ingegneria idraulica, arriverà a Mele paese dove ci sarà una visita all’Oratorio di Sant’Antonio Abate, proseguendo poi in località Gallinea attraversando un sentiero sul torrente Gorsexio, dove si potrà osservare una particolare ruota idraulica di un vecchio mulino sistemata in modo da essere protetta dalle intemperie invernali. Il ritorno sarà a Fondocrosa percorrendo l’antica crosa.

L’appuntamento è previsto alle ore 9, nel pomeriggio si visiterà anche il Museo della Carta di Acquasanta e, se ci sarà bel tempo, un pranzo al sacco nello spazio esterno del museo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: