Una nuova specie di fungo nel Parco del Beigua

La biodiversità del Parco del Beigua segna un nuovo punto! Fabrizio Boccardo, esperto micologo che collabora con il Parco, ha individuato nella zona di Sassello una nuova specie fungina, riconosciuta dalla comunità scientifica. 

Il Cortinarius lentus Boccardo, Clericuzio, Dovana e Vizzini è specie appartenente al genere Cortinarius, sottogenere Phlegmacyum, sezione Calochroi.

A questa sezione appartengono circa un centinaio di specie a livello mondiale, delle quali almeno la metà sono state descritte per l’Europa.

La specie, dopo il C. flavoaurantians Boccardo, Vizzini e Clericuzio, è la seconda descritta per la Liguria. Si tratta di una specie probabilmente molto rara con areale di distribuzione limitato da verificare: sono note una raccolta francese e una toscana. A Sassello Fabrizio Boccardo ha individuato almeno 4 stazioni di crescita in 10 anni di ricerche.

Cresce in simbiosi mutualistica con Castanea sativa su terreno di natura neutro-acida, carattere molto particolare per un Calochroi, sezione a cui appartengono specie di solito con preferenza per i terreni basico-calcarei. La commestibilità è ignota.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: