Il CSAIn di Alessandria lancia una nuova attività, il Foobaskill che unisce calcio e pallacanestro

In questi giorni il Comitato Provinciale di Alessandria C.S.A.In Ente di Promozione Sportiva (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) – ha raggiunto un accordo per dare vita in Alessandria e per tutto il Piemonte di questa nuova disciplina sportiva “FOOBASKILL” l’ideatore di tutto ciò grazie all’amico sportivo PIERO QUACECI professore di educazione fisica (italiano) residente a LOSANNA (Svizzera).

Presentiamo in poche righe la nuova disciplina sportiva che unisce calcio e pallacanestro. Come il suo nome lo suggerisce, il FooBaSKILL combina il calcio e la pallacanestro nella stessa attività. Le regole di questo gioco che riunisce il calcio e la pallacanestro sotto lo stesso tetto sono ideate proprio per lo sviluppo motorio e cognitivo complessivo e una partecipazione attiva di tutti i partecipanti. Ideale da praticare a scuola, nelle associazioni sportive e all’aperto.

Il FooBaSKILL non solo è originale perché combina due discipline sportive, ma anche perché l’ambiente di gioco favorisce uno sviluppo completo dei partecipanti. In ciascuna delle due metà campo dedicate a una pratica sportiva i giocatori possono anche ottenere punti e contribuire alla vittoria della loro squadra. Questa specificità favorisce la partecipazione di allievi che non apprezzano particolarmente il calcio e /o che stanno un po’ nelle retrovie. Non appena oltrepassano la linea centrale del campo, i giocatori devono subito abituarsi a nuove condizioni, ciò che stimola considerevolmente le loro capacità coordinative e di sviluppare tattiche mentali.

Al servizio di altri sport Il FooBaSKILL è stato ideato inizialmente per le lezioni di educazione fisica, ma può essere anche praticato nelle società sportive. Le regole indicate permettono in effetti di acquisire determinati aspetti tecnici, tra i quali anche l’occupazione dello spazio, che possono essere facilmente trasferiti anche in altri sport di squadra e che stimolano varie abilità. Ad esempio la possibilità di fare gol in due porte da calcio apre la strada a tante nuove strategie di attacco e di difesa e il fatto di poter usare le pareti aiuta a sviluppare la creatività.

Anche gli sport individuali traggono grandi benefici dal FooBaSKILL, innanzitutto per la fase di riscaldamento e poi per migliorare competenze diverse da quelle richieste dalla disciplina stessa. Senza dimenticare la coesione di gruppo, che ne risulta indubbiamente stimolata. A misura d’allievo Il presente tema del mese è pensato per un pubblico molto vasto grazie alla flessibilità delle regole del FooBaSKILL. Il docente può adattare le regole in funzione della capacità degli allievi, del gruppo nella sua totalità, delle competenze che intende sviluppare oppure del materiale disponibile.

Alla fine sono proposte tre lezioni per un’introduzione progressiva al gioco: gli allievi si familiarizzano prima con il FooSKILL (calcio) poi con il BaSKILL (pallacanestro) prima di scoprire la forma finale. Numerosi consigli e filmati completano il materiale a disposizione per consentire agli allievi di vivere un’esperienza nuova e stimolante. Il FooBaSKILL sviluppa le competenze fisiche e cognitive necessarie per praticare i diversi giochi di palla, sollecitando nel contempo la parte inferiore e superiore del corpo.

Dopo aver notato determinate lacune a livello di coordinazione nei loro allievi, nel 2015 tre insegnanti di educazione fisica svizzeri hanno deciso di organizzare dei campi sportivi estivi, i «National Sports Camp Switzerland», per provare a sviluppare questa capacità nei ragazzi. L’idea del FooBaSKILL è nata in occasione della prima edizione. Qualche mese dopo, per migliorare la qualità di gioco è stata creata appositamente una palla multifunzionale chiamata SKILLTheBall Secondo i suoi inventori, il FooBaSKILL favorisce lo sviluppo motorio completo dei giocatori.

Le cinque qualità di coordinazione • Orientamento: i giocatori devono costantemente situarsi nello spazio. L’obiettivo è reso più complicato dalle specificità dei due sport. • Ritmo: i giocatori sono sottoposti anche a numerosi cambiamenti di ritmo a causa dell’alternanza tra una disciplina e l’altra. Il gioco continua praticamente senza interruzione e il dispendio energetico resta elevato. • Differenziazione: i giocatori mettono in pratica gli aspetti del calcio e della pallacanestro nella stessa partita. Ciò implica l’uso regolare della parte alta e bassa del corpo. • Reazione: i giocatori interagiscono e si adattano velocemente a situazioni impreviste. Si migliora particolarmente l’anticipazione. • Equilibrio: i giocatori affrontano tutta una serie di situazioni dinamiche durante le quali l’equilibrio è costantemente rimesso in questione.

La seconda intenzione offensiva e lo schema di difesa del calcio Grazie alle sue regole specifiche, il FooBaSKILL offre la possibilità ai bambini e ai giovani di sviluppare in modo inconsapevole le attitudini e gli automatismi dei calciatori. L’attribuzione di un secondo punto dopo il tiro verso il cassone obbliga in effetti gli attaccanti e i difensori a continuare l’azione. I palleggi offensivi e difensivi della pallacanestro Nello stesso ordine di idee, questo gioco permette di sviluppare le attitudini e i riflessi del giocatore di pallacanestro, in particolare il palleggio grazie all’assegnazione di un punto supplementare La creatività I giocatori possono inventare un nuovo passaggio in qualsiasi momento, usare un palleggio dalla parete, elaborare una nuova strategia di squadra, ecc. La capacità di segnare punti Il piacere è moltiplicato visto che le possibilità di segnare dei canestri o delle reti sono più grandi e accessibili a tutti.

Un forte stimolo mentale, in particolare al passaggio della linea centrale Il giocatore è stimolato continuamente a livello cognitivo perché deve incessantemente adattarsi al cambiamento di disciplina e alla strategia dell’avversario. La collaborazione tra compagni La situazione di gioco che permette l’attribuzione di due punti favorisce la collaborazione tra compagni, nonché il coinvolgimento nel gioco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: