La sfida della sostenibilità ambientale in agricoltura dopo l’emergenza

CIA Agricoltori organizza, per mercoledì 3 giugno, una conferenza online dal titolo “La sfida della sostenibilità ambientale nell’emergenza Covid-19 – Politiche europee, territorio e sistemi produttivi”.

La riunione, in videoconferenza a partire dalle ore 14 vedrà l’intervento di presidenti e assessori regionali di tutta Italia.

Il punto all’ordine del giorno è sul tema de “Il Paese che Vogliamo” il progetto CIA iniziato lo scorso anno con l’obiettivo di contribuire alla crescita dell’Italia partendo dalle sue aree interne. L’appuntamento online riprende, in forma virtuale, il road-show realizzato lo scorso autunno in tutta Italia da nord a sud, che ha visto incontri con istituzioni e società civile. Anche questa volta vedrà la partecipazione di gran parte delle rappresentanze regionali per un confronto aperto sulle conseguenze dell’emergenza dal punto di vista economico e sociali sull’ambiente, i territori e le comunità, con particolare attenzione al settore agricolo e agroalimentare, ribadendo di come sia necessario un ruolo dell’Europa.

La recente emergenza dovuta all’epidemia ha messo a dura prova la tenuta sociale ed economica italiana. L’agricoltura non ne è uscita indenne, pur avendo lavorato sempre con impegno e responsabilità per garantire sempre l’approvvigionamento di cibo sano e di qualità per tutti.

Sul fronte economico diverse realtà produttive importanti sono state condizionate negativamente dalle chiusure, in particolare quelle del canale HoReCa (hotel, ristoranti, cattering), senza dimenticare il settore agrituristico e florovivaistico, i più colpiti in assoluto dalla crisi.

Non meno importante, sottolinea CIA Agricoltori, il tema della sostenibilità ambientale, che è stato condizionato dal blocco delle attività di forestazione e manutenzione del verde che ha avuto come conseguenza inevitabile il proliferare della fauna selvatica con conseguenti danni alle attività agricole. Infine si discuterà anche dell’impegno preso a livello europeo con il Green Deal e le sue ripercussioni sulla Politica agricola comune.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: