Una petizione per l’autostrada gratuita tra Genova Prà e Ovada

Una petizione online, promossa dal Gruppo Viabilità Valli Stura e Orba, per chiedere al Ministero dei Trasporti l’esenzione dal pagamento del pedaggio sul tratto compreso tra Genova Prà e Ovada dell’Autostrada A26.

La petizione nasce dopo le richieste espresse nei mesi scorsi dai Sindaci dei Comuni della Valle Stura e dell’Ovadese a seguito dei continui disagi di questa tratta autostradale.

Il Comitato spiega che Autostrade per l’Italia fino ad oggi ha completamente ignorato le richieste delle amministrazioni e dei cittadini del territorio, tra i disagi notevoli problemi crea il transito su un’unica corsia nel tratto compreso tra Genova Prà e Masone, a causa dei numerosi cantieri, Con la ripresa completa delle attività che inizia oggi il Comitato prevede il ritorno delle code sulla tratta autostradale e di conseguenza ulteriori disagi per i cittadini delle due zone, disagi spiegano, dovuti a anni di mancante manutenzioni e di interventi.

800px-Voltri_bivio_A10-A26

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: