Raggiunto l’accordo tra Regione Liguria e associazioni dei balneari

Raggiunto l’accordo tra l’associazione di categoria dei balneari e la Regione Liguria per la ripartenza della stagione estiva.
Negli stabilimenti balneari liguri gli ombrelloni dovranno tenere una distanza di tre metri l’uno dall’altro e la stessa distanza sarà tenuta tra le file di ombrelloni. Queste regole sostituiscono quelle dell’Inail, considerate dalle associazioni dei balneari troppo stringenti e che avevano creato numerose polemiche nei giorni scorsi.
L’assessore regionale al demanio, Marco Scajola ha incontrato nei giorni scorsi le associazioni di categoria e le Camere di Commercio, arrivando ad un accordo firmato e sottoscritto che permetterà agli stabilimenti balneari di riaprire e lavorare mantenendo le condizioni di sicurezza.
Prevista inoltre la distanza minima di un metro e mezzo per le attrezzature da spiaggia non situate nella postazione con l’ombrellone. Sono stati previsti infine tutti i protocolli di igenizzazione e sicurezza previsti a livello nazionale per garantire la salute delle persone.

stabilimenti-balneari-171089.660x368

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.