Grande partecipazione per la presentazione di “Al di là di tante belle cose” al Museo Tubino di Masone

Un grande riscontro di pubblico per la presentazione del libro fotografico “Al di là di tante belle cose” di Michelangelo Carlo Pesce e Giovanni Battista Merlo che si è tenuta venerdì scorso al Museo Civico “Andrea Tubino” di Masone.

Dopo il grande successo dell’esordio a Tiglieto nel luglio scorso è stata la seconda prova dell’accoppiata artistica esprime il connubio tra la Valle dell’Orba e la Valle Stura. Paolo Ottonello, conservatore del Museo ha esposto le chiavi di lettura dell’opera, che racchiude in se tanti temi interessanti di riflessione: <<di meditazione sulla vita nelle sue diverse fasi, con l’acqua dell’Orba che fa da liquido legante esistenziale, espressi con sapienza fotografica e poetica>> ha fatto presente Ottonello.

Dopo un colloquio con il pubblico gli autori hanno proiettato il filmato di Merlo che racchiude alcune immagini e didascalie presenti nel volume, che è stato accolto con un caloroso applauso.

Il sodalizio Photo35 di Ovada, che festeggia quest’anno il suo cinquantenario, era presente alla presentazione, il presidente Andrea Gandino ha consegnato a Merlo la maglietta sociale e la pergamena che lo ringrazia per gli anni di collaborazione con gli amici fotografi di Ovada.

La prossima presentazione del libro, pubblicato dal Rotary Club di Ovada che ne destina in beneficenza il ricavato delle vendite, sarà il 6 marzo alla Biblioteca Comunale di Campo Ligure.

Presentazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: