Novi Ligure, al via il nuovo sistema di raccolta porta a porta

A partire dal 13 febbraio a Novi Ligure sarà in vigore un nuovo sistema di raccolta differenziata “porta a porta”. Il sistema vedrà inizialmente una partenza scaglionata per zone in modo da arrivare a coinvolgere la metà della popolazione entro giugno e la restante metà entro la fine di settembre.

Il territorio novese è stato suddiviso in cinque zone che verranno attivate in successione:

  • Centro storico e zone immediatamente limitrofe

  • Aree residenziali

  • Case sparse e frazioni

  • Aree industriali e attività non domestiche

  • Concentrico

Il sistema è stato studiato per cercare di procurare il minor impatto possibile sulla popolazione e, allo stesso tempo, per rispondere alle direttive superiori e non incorrere nelle sanzioni che colpiscono i Comuni che non raggiungono le percentuali di raccolta differenziata previste.

Il sistema di raccolta porta a porta dove applicato ha dato risultati attesi con benefici non secondari sul decoro delle città. Un possibile problema, avverte il Comune, potrà essere dato dai conferimenti irregolari lungo le vie di ingresso alla città.

Le soluzioni individuate saranno presentate in un incontro pubblico il 13 febbraio presso la biblioteca civica “G. Capurro” alle ore 18:00. A questo primo appuntamento ne faranno seguito altri.

bidoni_racc_diff_04_rid-780x400

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.