Novi Pallavolo, un brutto risveglio

Sabato al “Palabarbagelata” arriva la capolista Savigliano

Per la Novi Pallavolo novembre non è certo un mese favorevole; dopo aver perso l’imbattibilità casalinga ecco che arriva la prima sconfitta esterna; per Moro e compagni la forza d’urto del Caronno Pertusella è troppo superiore e i parziali rendono meglio il come è avvenuto tutto ciò; nel 3-0 (25-22, 25-21, 25-19) c’è sempre l’occasione mancata, almeno nei primi due set perché nel terzo Novi è anche demoralizzata; i lombardi del Caronno così mantengono il secondo posto, in coabitazione con Garlasco, corsaro a Genova; la capolista rimane Savigliano che, guarda caso, sabato verrà proprio a Novi; le gare tra le due squadre sono epiche ed evocano ricordi storici, tutto su uno il 3-2 dei novesi nella stagione 2011/12, era la serie “C” ma entrambe le formazioni navigavano a livelli alti.

Nel dopogara mister Quagliozzi è comunque sereno e rende onore agli avversari:” Caronno ha meritato di vincere, a noi rimangono tanti piccoli rimpianti in ogni set, nei momenti cruciali ci siamo incastrati in attacco, abbiamo pagato in malizia”.

Quagliozzi si ferma un attimo a prendere fiato poi prosegue:” A parte la battuta e la ricezione tutti gli altri fondamentali sono da rivedere, ora però devo pensare alla gara col Savigliano, sarà sicuramente una bella partita, ci conosciamo da anni e sarà anche un test per verificare proprio la qualità della battuta e dell’attacco”.

Luca Semino, centrale:” La tattica che avevamo studiato è saltata subito, bravo il Caronno, spietato nei momenti chiave; la gara con il Savigliano?; dobbiamo subito riscattarci”.

Angelo Prato, palleggio:” Bravi loro a gestire i momenti importanti, in queste cose però dobbiamo anche noi essere bravi; il salto di qualità si vede proprio da queste cose, dobbiamo fare come il Caronno; la sfida di sabato?; è affascinante, sarà importante il pubblico, sarà l’uomo in piu’ e speriamo che sia determinante”.

Così in campo a Caronno: Prato, Moro, Capettini, Semino, Repettino, Romagnano, libero Bassanese: utilizzati Guido, Volpara.

Classifica: Savigliano 19, Caronno Pertusella Va, Garlasco 18, Malnate Va* 16, Cerealterra 14, Novi Pallavolo * 12, Cus Genova 9, Alto Canavese Volley*7, S. Anna Torino*4, Pallavolo Saronno*, Casalpusterlengo*, Bresso 3, Allianz Mi*0

*: 1 gara in meno
FB_IMG_1570468626871

PROSSIMO TURNO (7-8 DICEMBRE- 8 GIORNATA)

18 Alto Canavese Volley (7) – Cus Genova (9)

18:45 Pallavolo Saronno (3) – Bresso (3)

21 Allianz Mi (0) – Cerealterra (14)

21 Novi Pallavolo (12) – Savigliano (19)

Domenica 8 dicembre

18 Garlasco (18) – Casalpusterlengo (3)

18 S. Anna Torino (4) – Malnate Va (16)

Riposa: Caronno pertusella Va (18)

 

L’EDITORIALE: NOVI RIMANDATA A SABATO

di Mario Bertuccio

La sconfitta in Lombardia è come un esame non superato; il “Quagliozzismo” funziona a singhiozzo, la squadra, quando deve fare il salto di qualità, si scioglie; dal Casalpusterlengo al Caronno Pertusella la qualità dell’avversario cambia ma forse tutti noi abbiamo sopravvalutato i biancocelesti; il loro resta sempre un campionato positivo ma forse si pensava potessero insidiare maggiormente le prime posizioni; la capolista, di scena sabato a Novi, ha sette punti in piu’, Caronno e Garlasco sei; è vero che Novi ha anche una gara in meno ma questo cambia poco perché solo vincendo gli scontri diretti puoi farti valere, questo un tecnico come Quagliozzi lo sa bene.

Novi quindi è rimandata a sabato, all’esame che deve superare, facendo punti, soffrendo anche ma vincendo una gara che potrebbe rimettere tutto in gioco o ricacciare i novesi in un limbo di classifica dove non ci sono obiettivi, e questo sarebbe davvero un gran brutto colpo per una squadra che nelle prime tre gare era in vetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.