Casalnoceto, le “Aquile” si preparano al decollo (stagionale)

Quello che si avvia ai nastri di partenza per la stagione 2019/20, cari lettori, è un Casalnoceto che propone giovani promettenti e una vecchia guardia che è lo specchio dell’affidabilità.
Rimessa nel girone alessandrino dopo un anno in quello misto (Alessandria e Asti) la compagine arancio-nero è pronta a ripetere il buon campionato della scorsa stagione, e qui entra in ballo mister Marco Sartori, un guru da queste parti.

Lo incontriamo in una giornata estiva ma con un cielo carico di nuvole che non promettono niente di buono, e gli chiediamo, senza troppi giri di parole, l’obiettivo stagionale: ” Per prima cosa conta il gioco, ribatte subito, poi è ovvio che, attraverso il gioco, arrivano anche i risultati; l’obiettivo principale quindi rimane la conferma del bel gioco, poi è chiaro, ogni anno fa storia a sé; già se ci confermiamo nel gioco per me sarebbe un buon risultato”

Casalnoceto squadra

-“ Abbiamo però sentito parlare di un “progetto Casalnoceto”, quindi vi preparate ad un salto di categoria in un periodo a breve termine”?

Vogliamo strutturarci meglio, creare una Juniores, stabilizzarci internamente, sappiamo che ci sono squadre con un budget superiore al nostro ma le ricordo anche che alcune di queste le abbiamo battute sul campo; ripeto, vogliamo fare bene, attraverso un gioco che sia piacevole agli occhi di chi ci seguirà dalla tribuna”.

In entrata il mercato del Casalnoceto registra alcuni arrivi importanti; dalla Molinese ecco il portiere Giovanni Torti, classe ’96, dal Torrazze Coste, terza categoria lombarda, ecco il centrocampista classe ’98 Valerio Bogdan, dalla Juniores della Castelnovese ecco Tommy Magnè, classe ’00; doppio arrivo invece dalla Juniores Bressana, il difensore Mattia Provasi ed il centrocampista Marco Biasi, entrambi classe ’00, dalla Juniores Bastida ecco Mattia Teggi, centrocampista classe ’01: “Tutti giovani con la voglia di mostrare cosa possono fare, abbiamo ancora qualche trattativa in corso che deve essere portata a termine, direi comunque che stiamo creando un buon mix tra gioventu’ ed esperienza, vista la conferma di Karambakhsh e Finiguerra, il nostro capitano”

-“Mister Sartori, Cassine, Capriatese e Cassano saranno subito un banco di prova non semplice per voi..”

Sono sicuramente tre buone squadre ma pensiamo prima a noi stessi; dobbiamo farci trovare già pronti per il 15 settembre, quando ospiteremo il Cassine al Comunale, soprattutto dal punto di vista fisico”.

partita.jpg

CAPITOLO STADIO: TRIBUNA COPERTA?

Ma la stagione 2019/20, per le “aquile” porta anche novità riguardanti il comunale di via Gavino: presto dovrebbero partire i lavori per la copertura della tribuna, e qui entra in scena Silvia Figini, dirigente del club:” Recentemente abbiamo avuto una visita che ha dato parere positivo per l’inizio dei lavori, con la nuova giunta regionale attendiamo i bandi di finanziamento, sull’inizio dei lavori non posso dirle niente, spero però che inizino il piu’ presto possibile”.

 

AMICHEVOLI: IL 5 SETTEMBRE C’E’ LA JUNIORES VARZI

L’inizio della preparazione per la nuova stagione è fissato per il 19 agosto, la prima amichevole sarà disputata il 25 alle ore 18, l’avversario sarà l’Aurora Pontecurone; quattro giorni dopo sarà la volta della sfida con la Juniores Regionale Bressana, alle ore 20 (tutte le amichevoli saranno disputate in casa); il primo settembre sarà la volta del Castelletto di Branduzzo (orario da definire), il 5 settembre contro la Juniores Provinciale Varzi (ore 20), infine la sfida del 12 settembre col Casei Gerola alle ore 20; il Casalnoceto non giocherà la coppa:” Preferiamo concentrarci sul campionato, osserva mister Sartori, da queste amichevoli mi aspetto molto dai ragazzi”.

casalnoceto.jpg

FINIGUERRA: “ GIRONE DIFFICILE MA…”

Capitan Marco Finiguerra commenta così il girone:” Rispetto a quello misto di un anno fa questo mi sembra piu’ difficile, per la qualità degli avversari e perché forse nel girone alessandrino si pensa piu’ a difendere che ad attaccare come successo lo scorso anno”.

Girone difficile ma lo stesso Finiguerra non si scoraggia di certo:” L’obiettivo è confermare quanto di buono fatto in quello misto, un sesto posto a ridosso dei play-off, dopo sei-sette gare comunque avremo una classifica già chiara; il debutto col Cassine?; non li conosco ma noi volgiamo partire col piede giusto”

 

L’EDITORIALE: AQUILE D’ATTACCO

di Mario Bertuccio

Casalnoceto

Conoscendo mister Sartori e, conoscendone lo schema che proporrà, ci sarà da divertirsi; questo Casalnoceto ha tutte le qualità per far bene anche in un contesto nostrano; il sesto posto della scorsa stagione ha visto gli arancio-neri giocare alla pari con squadre che poi hanno fatto il salto di categoria, pensiamo ad esempio alla trasferta di Solero, con i tre punti sfumati nel recupero; poi sappiamo bene il cammino del Solero, vittorioso contro la Viguzzolese non solo in campionato, acciuffando i play-off all’ultimo turno, ma anche in terra tortonese compiendo il salto in prima.

Chi verrà a Casalnoceto pensando di vincere dovrà ricredersi, e non poco; il girone si annuncia equilibrato, con qualche squadra favorita ma dal calcio parlato a quello giocato c’è una bella differenza; per questo le “aquile” non staranno certo a guardare ma scenderanno in picchiata sulla preda, e vedremo chi sarà a spuntarla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...