Caldo, ieri il picco con il record nell’Alto Monferrato

Prosegue l’ondata di caldo portata dall’anticiclone del Sahara che sta creando disagi in questi giorni. Secondo le previsioni da domani le temperature dovrebbero cominciare a ritornare nella media del periodo.

La giornata di ieri è stata quella del picco del caldo, in particolare, dai dati rilevati dal sito Limet, il record del caldo insopportabile si è avuto nell’Alto Monferrato, la stazione meteorologica di Ovada ha segnato una massima di 38,8° gradi con una percentuale di umidità del 43%, che ha portato una temperatura percepita di 46.9°! È andata leggermente meglio sulla costa, la stazione di Genova Areoporto ha segnato una massima di 33,5° gradi con il 54% di umidità pari ad una temperatura percepita di 38,6°.

Questa notte minime più accettabili (dopo il record di quasi 29° di ieri notte a Savona) comprese tra i 19 ed i 25 gradi.

Per tutti, in particolare per le persone anziane e con patologie, rimane la raccomandazione di non uscire di casa in particolare nelle ore più calde, di bere molto e di seguire tutti gli accorgimenti.

anticiclone-africa-ondata-caldo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...