Presentata ufficialmente la dodicesima edizione di Cheese

Presentata oggi alla stampa l’edizione numero dodici di Cheese, la grande rassegna internazionale dedicata al mondo del formaggio e dei prodotti lattiero-caseari organizzata da Slow Food a Bra nel Cuneese.

«A Cheese 2019 mettiamo in scena la nostra idea di un futuro possibile, fatta di pascoli, di benessere animale, di biodiversità e tutela del territorio» spiega Silvia de Paulis, esponente del Comitato esecutivo di Slow Food Italia. Dopo le battaglie contro l’utilizzo del latte in polvere il tema dell’edizione di quest’anno è “Naturale è possibile” a sostegno delle produzioni senza fermenti selezionati per valorizzare la biodiversità che rende unico ogni prodotto.

Dietro ai formaggi naturali ci sono il latte, il caglio ed il sale ma soprattutto un intero mondo fatto di biodiversità, di animali alimentati naturalmente ad erba e fieno e casari che si prendono cura del territorio in cui vivono.

«Fondamentale è infatti partire dal tipo di alimentazione degli animali. Nei formaggi da erba ritroviamo la ricchezza della biodiversità dei pascoli di cui gli animali si sono nutriti: solo nelle Alpi occidentali ci sono 90 tipi diversi di pascolo. Ritroviamo la cura con cui i casari si sono occupati dei loro capi e l’attenzione con cui ogni giorno tutelano l’ambiente in cui vivono. Tutto questo si trasforma in formaggi di grande qualità dalla complessità organolettica notevole», ha spiegato Andrea Cavallero, già professore di Alpicoltura al dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari dell’Università di Torino.

Alla presentazione della 12°edizione ha portato i suoi saluti il nuovo Sindaco di Bra, Gianni Fogliato che ha ringraziato Slow Food che, grazie a Cheese, trasforma per quattro giorni la città in una capitale mondiale della filiera lattiero-casearia.

Tra le grandi novità di questa edizione, la nuova area dedicata ai produttori fermier: piccole, a volte piccolissime aziende agricole che trasformano solo il latte dei propri animali, praticano prevalentemente il pascolo e producono formaggi senza fermenti selezionati o con fermenti autoprodotti.

Appuntamento quindi a Bra dal 20 al 23 settembre prossimi per la dodicesima edizione di Cheese.

unnamed(1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...