Contributi europei in arrivo per oltre milletrecento agricoltori dell’Alessandrino

L’obiettivo della presentazione delle domande PAC 2019 è stato raggiunto, fa sapere AGEA, organismo pagatore preposto.

Il raggiungimento dell’obiettivo comporterà l’arrivo di contributi dell’Unione Europea a favore dell’agricoltura sul nostro territorio. L’ottenimento di questo risultato è stato possibile grazie all’impegno dei CAA, i Centri di Assistenza Agricola, che la CIA Agricoltori Italiani ha messo a disposizione degli agricoltori.

CIA Alessandria ha compilato e presentato oltre 1300 domande per le aziende della provincia tra PAC (Politica Agricola Comune) e PSR (Piano di Sviluppo Rurale) che costituiscono i due pilastri della sostenibilità economica dell’agricoltura italiana.

Il responsabile CIA Franco Pozzoli così spiega «Abbiamo presentato tutte le Domande Uniche del PSR per la maggior parte dei casi in forma grafica e, laddove non possibile, in formato alfanumerico. Abbiamo quindi dato la possibilità agli agricoltori di percepire già per fine luglio il 50% del contributo calcolato sui titoli e il greening, e nel mese del prossimo novembre le stesse aziende percepiranno un ulteriore 20% del contributo previsto. Questo è stato realizzato grazie all’impegno dei funzionari e dei consulenti tecnici della Cia che sono riusciti, nonostante le problematiche di tipo informatico del sistema regionale, a rispettare le scadenze di presentazione delle domande».

DSC_3738

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...