Sardigliano Calcio : play-off quasi compromessi

Biancoverdi agganciati da Audax Orione e Villaromagnano

Quella di Tortona doveva rappresentare il rilancio in classifica dopo lo stop interno con la Boschese, si è rivelata invece essere la conferma di un periodo difficile, sia per la panchina corta che per una sconfitta che sa tanto di mezza resa; nelle ultime due gare occorrono sei punti, tanto per cominciare, per cercare di rimanere a nove lunghezze dal Sale, l’aggravante è stata la vittoria esterna dell’Ovada contro la capolista Boschese; il 5 maggio sarà proprio l’Ovada a essere ospitata a Paderna, con la speranza di ottenere ancora la promozione diretta.

Contro l’Audax Orione Bariani e compagni vanno già sotto di due reti nei primi cinque minuti, la doppietta di Belhaj è mortale e stronca ogni velleità di reazione; l’autogol di Gabatelli su cross di Marsiglione, nel recupero del primo tempo, è solo una vana speranza di recupero perché nella ripresa i tortonesi, dopo una punizione di Zunino terminata alta, colpiscono altre due volte, con Soncin e Imbre.

1037355

Quello che preoccupa è la tenuta fisica di una squadra che, di fronte agli attacchi altrui, è sempre stata in difficoltà.

A S. Giuliano Vecchio, nel turno infrasettimanale, occorrerà ritrovare ritmo, gioco e uomini perché sarebbe un peccato arrivare fin quasi la vetta e non poter ammirare il panorama.

IL DOPOGARA: “ SERVE LA TESTA”- “ NON TEMIAMO L’OVADA”

Luca Castellazzi esce amareggiato dal comunale di Tortona, per lui i play-off ormai sono andati:” Teoricamente siamo ancora in lotta ma dovremmo vincere le due restanti partite, una delle quali con l’ Ovada che è andata a vincere a Bosco Marengo; i maggiori rimpianti te li dico io quali sono, le due partite con la Serravallese, due pareggi che ci costeranno la griglia finale”

Lo stesso Castellazzi poi però precisa: “Tenteremo di finire al meglio la stagione, entrare nei play-off però non dipende piu’ dai nostri risultati ed è quello che ci fa piu’ male”

Mister Carlo Alberto Ziliani si avvicina ai microfoni:” Quando perdi 4-1 c’è poco da commentare, si, siamo ancora in lotta ma per arrivare a giocarci i play-off in queste condizioni preferisco non farli e stare a casa”

Lo stesso mister Ziliani poi continua: “Vedi, una squadra, per ambire a certi traguardi, deve avere giocatori con la testa giusta, nelle ultime due partite ci sono state due espulsioni e due ammonizioni di giocatori diffidati, e la partita successiva chi metto in campo?”.

201576103430audaxx

Per l’Audax Orione parla il mister nonché presidente Davide Grillo:” Un bellissimo girone di ritorno, nove vittorie su undici partite, di piu’ non posso chiedere a questi ragazzi; l’Ovada?; non mi spaventa, andremo al “Geirino” come tigri ancora affamate, solo così potremo ancora sperare di rientrare nei play-off”.

IPSE DIXIT: “Al di là delle nostre difficoltà oggi abbiamo giocato una brutta partita” (Luca Castellazzi, attaccante Sardigliano)

IL PAGELLONE: MATTEO URSIDA LOTTATORE, CARTOLARI SOFFRE

13254131_1790879407808179_5046464279436301641_n68018

Caruso (6): ragazzi, ne prende quattro ma non è un portiere e fa fin troppo.

Cartolari (5): ritorna a soffrire, aveva trovato la giusta direzione, peccato.

Zunino (6): si da da fare ma alla fine si deve arrendere

Carrante (6): l’”ispettore” finisce con l’inseguire qualcuno piu’ svelto di lui; comunque riesce a tenere a galla il reparto

Repetti (6): diciamo che poteva fare di meglio

Bariani (5,5): capitano, o mio capitano; carpe diem, disse il poeta, l’attimo non è colto e da Tortona emerge una realtà grigia.

Marsiglione (6): è suo il cross della speranza, ma poi, alla lunga, anche lui viene risucchiato nel vortice

Margutti (5): il pilastro del centrocampo finisce al muro; e ora mercoledì dovrà vedere la partita dalla parte opposta del campo.

Castellazzi (6): non tira mai ma non viene neanche servito una volta; la grinta c’è, basterà per segnare a S. Giuliano Vecchio?

M. Ursida (6.5): il lottatore si vede nei momenti cruciali; lui c’è, e si arrende solo al triplice fischio finale.

Carosiello (5.5): ha degli spunti ma poi col passare del tempo sbiadisce come un foglio ingiallito

Utilizzati: De Vito (s.v); Longobardi (s.v.)

Audax Orione: Cazzoli, Viraszto (Raminelli), Gabatelli, Pallizzari, Caminada, Contini (Soncin), Muca (Imbre), Semino, Zamaku, Belhaj, Grillo L. (D’ Amato)

Sardigliano: Caruso, Cartolari, Zunino (De Vito), Carrante, Repetti, Bariani, Marsiglione, Margutti, Castellazzi (Longobardi), M. Ursida, Carosiello

Arbitro: Saku di Casale Monferrato

Reti: 3, 5 Belhaj, 46 Gabatelli (og), 77 Soncin, 83 Imbre

 

PROSSIMO TURNO (1 MAGGIO- 25 GIORNATA)

Sporting- Boschese and ( 0-4)

Ovada- Audax Orione (2-3)

Serravallese- Aurora Pontecurone (0-4)

S. Giuliano Vecchio- Sardigliano (0-1)

Lerma- Tiger Novi (2-0)

Stazzano- Valmilana (2-3)

Sale- Villaromagnano (2-2)

 

L’EDITORIALE: L’ULTIMO TRENO

di Mario Bertuccio

Il Sardigliano, con l’arrivo della primavera, sembra essersi smarrito; a campionato finito dirigenti e giocatori si metteranno a tavolino e potranno cercare di capire le cause di un girone di ritorno sottotono ma prima di tutto questo c’è un traguardo che, per quanto le percentuali diano al minimo, è ancora raggiungibile.

C’è ancora un ultimo treno da prendere, ci sono due partite da giocare e nessuna certezza; la Boschese non è sicura del salto diretto, il Sale , terzo, non è sicuro di poter tenere l’Ovada sotto tiro (a meno di nove lunghezze), e così a catena le altre.

Il Sardigliano non ha la possibilità di accedere ai play-off con le sue sole forze, finire però la stagione con due risultati utili è obbligatorio; i rimpianti ci sono per tutte le squadre, alcuni sono senza conseguenze gravi, altri invece possono stravolgere le sorti di una stagione ma prima di fasciarsi la testa si scende in campo, solo a conti fatti si farà un riassunto finale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...