Il Giro d’Italia 2020 partirà da Budapest

Per la quattordicesima volta nella sua storia il Giro d’Italia partirà dall’estero. Prima tappa dell’edizione 2020 sarà infatti Budapest, la capitale dell’Ungheria.

Ieri presso l’Istituto di Cultura Italiana a Budapest alla presenza del commissario governativo Màriusz Révész, del sindaco di Budapest Alexandra Szalay-Bobrovniczky, del ministro dello sport Tünde Szabo, del ministro degli affari esteri Tamàs Menczer, dell’amministratore delegato di RCS Sport Paolo Bellino e del direttore del Giro d’Italia Mauro Vegni è stata firmata l’ufficializzazione.

La partenza dalla capitale, che condivideva con la vicina Vienna lo status di capitale dell’Impero Asburgico, sarà il preludio per due tappe che si svilupperanno sul territorio ungherese.

In una conferenza stampa che si terrà nei prossimi mesi verranno svelati tutti i dettagli su queste due tappe.

Nella sua lunga storia il Giro d’Italia ha sconfinato nel 1965 e 1966 a San Marino e nel Principato di Monaco, nel 1973 e nel 2006 in Belgio, nel 1996 in Grecia (in occasione del centenario delle Olimpiadi moderne), nel 1998 in Francia (in occasione dei Mondiali di calcio), nel 2002, nel 2010 e nel 2016 in Olanda, nel 2012 in Danimarca, nel 2014 in Irlanda e nel 2018 in Israele.

G.P.M.

parlamento-di-budapest

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...