Incontro con Emanuela Abbadesa a Villa Mina di Arenzano

Mercoledì 17 alle ore 17:30 presso la Sala Impastato di Villa Mina ad Arenzano, l’Unitre Arenzano-Cogoleto, con il patrocinio del comune di Arenzano organizzano l’incontro con Emanuela Abbadessa.

La scrittrice e saggista catanese, in gara al prestigioso Premio Strega di quest’anno, presenterà al pubblico il suo romanzo dal titolo “E da lì che viene la luce” edito da Piemme.

Il romanzo è liberamente ispirato dall’attività del fotografo tedesco Wilhelm von Gloeden detto “il Barone Guglielmo” (1856-1831) che, subito dopo la laurea in storia dell’arte all’Università di Rostock si trasferì in Italia, dove visse fino alla morte tra Napoli e Taormina. Il romanzo di Emanuela Abbadessa racconta la difficoltà nella definizione dell’identità sessuale.

Cureranno la presentazione, ad ingresso libero, Giuliana Erli e Rosy Volta.

emanuelaabbadessa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...