Mele chiede il monitoraggio dell’area pic-nic di Ronco per il rischio incendi

La prolungata e anomala siccità primaverile sta creando diversi problemi soprattutto nei comuni interni, in cui si trova la maggior parte delle aree verdi.

A seguito della situazione climatica anomala il sindaco di Mele, Mirco Ferrando, ha chiesto al Corpo Forestale ed al Comando dei Vigili di Genova di monitorare l’area picnic in località Ronco, a rischio di incendi.

Il sindaco Ferrando chiede un controllo dell’area, che versa attualmente in uno stato di grave pericolosità d’incendio, soprattutto nel fine settimana quando la zona è frequentata da numerose persone che ardono legna per il barbecue.

La richiesta del comune di Mele fa seguito alla proclamazione dello “stato di grave pericolosità per incendi” della regione Liguria, con cui si vieta, fino alla fine dell’emergenza, di bruciare residui agricoli e forestali, di accendere fuochi, far brillare mine, utilizzare apparecchiature elettriche per tagliare metalli, utilizzare fornelli, inceneritori o motori in grado di emettere fiamme e di compiere ogni altra azione che possa creare un possibile incendio nelle aree verdi.

mele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...