Magazine cucina – pesto di foglie di sedano

Ecco un’idea per evitare di buttare le foglie di sedano. Un pesto che può andare bene sia per condire una pasta, sia da spalmare su di una fetta di pane come antipasto rustico.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

100 g di foglie di sedano
• 100 g circa di robiola (ma si può utilizzare qualsiasi formaggio cremoso, dalla ricotta al caprino)
• 1/2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
• 30/50 g di pistacchi
• sale q.b. (se i pistacchi sono salati non è necessario)

PREPARAZIONE

Lavate le foglie di sedano, tamponatele per asciugarle e tagliatele grossolanamente. Mettetele nel mixer insieme alla robiola, all’olio e ai pistacchi. Frullate fino a che non si raggiunge una consistenza cremosa. Assaggiate e regolate di sale. Se volete condire la pasta, il pesto non deve essere cotto, ma al massimo stemperato con un cucchiaio di acqua di cottura. Volendo si possono unire dei pomodorini freschi.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Tipo portata: conserve
Esecuzione: Facile
Preparazione: 20 min.
Cottura: min.

hqdefault.jpg

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...