Calcio: Castellazzi-Ursida il Sardigliano Sogna

Altra prova di forza dei biancoverdi, Lerma battuto 3 a 0

Il 2019 per il Sardigliano ha il gradevole sapore dello scorso anno; dopo la vittoria in trasferta sullo Sporting ecco un 3-0 sul Lerma, con la doppietta di Castellazzi, valore aggiunto in una squadra gia’ di per se talentuosa, e il decimo sigillo di Matteo Ursida, un autentico protagonista con le sue serpentine e passaggi di classe.

Passano tre minuti e il Sardigliano è già in vantaggio: il tiro di Matteo Ursida viene respinto da Zimbalatti ma Castellazzi è in agguato e deposita in rete; con un centrocampo di qualità (Bariani-Carosiello-Margutti) e con una difesa ormai ben assemblata, il Sardigliano cerca il bel gioco, passaggi rasoterra che innescano le punte, il Lerma si rende pericoloso poco dopo la metà del primo tempo con Tortarolo ma Luca Ursida para; l’estremo difensore biancoverde poi compie il miracolo parando il rigore a Zito (fallo di Ricci su Barletto) tenendo così i suoi compagni in vantaggio.

Al minuto quaranta ecco il rigore per il Sardigliano: dal dischetto va Matteo Ursida, Zimbalatti respinge ma non trattiene, Ursida si butta sulla palla ma viene atterrato, risultato due rigori in un minuto, questa volta Matteo Ursida spiazza l’estremo ospite e porta i suoi sul 2-0.

L’espulsione di Mercorillo complica ancor di piu’ i piani di rimonta del Lerma, che deve rinunciare anche a MBaye; il primo tempo si chiude con una punizione di Castellazzi di pocco fuori.

Nella ripresa il Sardigliano gestisce il doppio vantaggio, anzi cerca subito il tris con un diagonale di Castellazzi che termina sul fondo, il Lerma ci prova con Reyes su punizione ma Luca Ursida para agevolmente; il 3-0 di Castellazzi sancisce la chiusura dell’incontro, per il Lerma l’ultimo adarrendersi è Zito ma la sua punizione finisce sul fondo.

Con questa vittoria il Sardigliano rafforza il terzo posto in classifica, Boschese e Ovada vanno a mille ma i biancoverdi non cedono, domenica c’è la trasferta contro il Sale, è la classica prova del nove.

 

QUI SARDIGLIANO: “ NON VOGLIO FERMARMI PROPRIO ORA”.

Luca Castellazzi in due gare ha realizzato tre reti:” Una partita vinta meritatamente, giocata anche bene, sono contento per la mia doppietta ma non mi voglio certo fermare qui, domenica c’è il Sale, una squadra sicuramente difficile da affrontare, sappiamo della loro forza ma anche loro devono temerci”.

Andrea Carrante va per le spiccie:”Ragazzi, io questa vittoria me la godo proprio, abbiamo vinto e ci siamo divertiti, di piu’ non so cosa pretendere; Luca Ursida?; avviso subito i prossimi avversari, con un portiere così farci gol sarà davvero molto difficile”

Lorenzo Viotti analizza questo 3-0:” Una bella vittoria, la squadra gira bene, io fisicamente sto bene e in settimana ci alleneremo per affrontare il Sale”.

Il diesse Ennio Zunino si gode questo ennesimo successo; l’artefice della campagna estiva, con acquisti di valore, commenta:” Vittoria importante, la squadra ha giocato un calcio di qualità, ora andiamo a Sale consapevoli di avere di fronte una squadra che come noi ambisce ai play-off”

 

QUI LERMA: “ CI RIFAREMO CON L’OVADA”

Ibrahima Mbaye è dovuto uscire alla fine del primo tempo per un problema alla caviglia:” Spero di esserci per la gara contro l’Ovada, volgiamo riscattare la sconfitta dell’andata”.

Lo stesso Mbaye poi ammette:”Il Sardigliano ha giocato meglio di noi e ha vinto con merito, noi potevamo pareggiare ma il loro portiere è stato bravo a intuire il tiro di Zito, il campionato comunque è ancora lungo e avremo tempo di tornare a lottare per i play-off”.

 

IPSE DIXIT: “Io alla Samp?; per adesso Audero puo’ stare tranquillo” (Luca Ursida, portiere Sardigliano)

 

Sardigliano: L. Ursida, Ricci(Longobardi), Cartolari(Viotti), Gazzaniga, Carrante, Bariani(Caruso), Carosiello, Margutti(Bettonte), Barbierato(Marsiglione), M. Ursida, Castellazzi.

Lerma: Zimbalatti, Priano(Revello), Balostro, Mbaye(Reyes), Mercorillo, Scapolan, Mugnai(Ciriello), Bono, Zito, Barletto(Icardi), Tortarolo

Arbitro: Guerra di Novi Ligure

Reti: 3, 64 Castellazzi, 40 M. Ursida(pen)

 

IL PAGELLONE

L. URSIDA (8): imbattuto in casa dal 4 novembre, non è una coincidenza; e infatti non lo è, un gatto nel respingere il rigore a Zito, infonde sicurezza a tutta la squadra.

RICCI (6): il fallo in area su Barletto è da matita rossa, si riscatta con la sua proverbiale animosità; a Sale serve però un salto di qualità.

CARTOLARI (7): svolge il compitino con ordine, piano piano sta crescendo fisicamente.

GAZZANIGA (7.5): un gigante, anticipa sempre l’avversario, non lascia spazio a possibili azioni offensive, è inamovibile.

CARRANTE (7): l “ispettore” contiene gli avversari facendo rispettare la legge del piu’ forte, ovvero quella del difensore; lo diciamo da mesi, è un giocatore da categorie superiori.

BARIANI (7): il buon Bobo si sacrifica per la causa, corre, contrasta, subisce ma alla fine si rialza sempre; si sta ritagliando i suoi spazi, e lo fa con sudore.

CAROSIELLO (7): non segna ma contribuisce alla causa, già pensa alla trasferta di Sale, il gol gli manca dal 18 novembre, è tempo di rinnovare.

MARGUTTI (6.5): il solito lottatore, le prende e le dà, fa tanta legna in mezzo.

BARBIERATO (6.5): si muove tanto, spiazza tatticamente la difesa ospite, deve ritrovare forma e corsa ma per ora va bene così

M. URSIDA (7.5): sa leggere prima i movimenti rispetto a compagni e avversari; freddo nel secondo rigore, è un funambolo.

CASTELLAZZI (8): tre gol in due gare, forma ritrovata, movenze da attaccante vero; la trasferta di Malta gli ha fatto bene, dopo la tripletta alla Tiger nella scorsa stagione ecco una doppietta d’autore, e a Sale lo attendono timorosi

Longobardi: (6): entra senza timore, tiene bene il campo.

Viotti (6): un lottatore, ma anche subito ammonito.

Caruso (6): entra a gara ormai chiusa

Bettonte sv

Marsiglione sv

 

Classifica: Boschese 39, Ovada 37, Sardigliano 30, Sale* 26, Villaromagnano 25, Aurora Pontecurone, Stazzano 24, Lerma 23, Audax Orione*20, Valmilana 19, S. Giuliano V.14, Sporting 8, Tiger Novi 6, Serravallese 1

*: 1 gara in meno

 

Prossimo turno (3 marzo-16 turno)

Stazzano-Boschese and (0-1)

Sale- Sardigliano (0-4)

Serravallese- Audax Orione (0-6)

Lerma- Ovada (1-2)

S. Giuliano V.- Sporting (0-0)

Valmilana- Tiger Novi (2-0)

Aurora Pontecurone- Villaromagnano (0-1)

L’EDITORIALE: IL PARAGONE POSSIBILE

di Mario Bertuccio

Dei trenta punti ottenuti il Sardigliano ne ha raccolti ben ventidue in casa; il diesse Ennio Zunino, la scorsa estate lo aveva previsto, chiedendo ai tifosi di essere uniti nel fortino di Paderna e di creare un ambiente vincente.

Il paragone con quanto sta facendo la Juventus in casa non solo è possibile ma anche equiparabile; c’è una simbiosi quando i “galletti” calcano il terreno di Paderna, quando la squadra avanza e il pubblico lo esalta con il boato che trascina i vari Ursida, Castellazzi, Carosiello a segnare.

A Paderna solo l’Aurora Pontecurone è uscita indenne, il Sale ne ha prese quattro, così come l’Audax Orione; qui devono arrivare ancora le due battistrada Boschese e Ovada, con i primi si giocherà il 25 aprile, un turno di recupero, con i secondi invece il 5 maggio; da terreno di conquista a trasferta quasi impossibile, ecco il messaggio che ne è scaturito dopo l’ennesimo trionfo.

Il galletto ha alzato la cresta e anche l’asticella di difficoltà, i play-off sono un obiettivo dichiarato e da Paderna nessuno dovrà uscirne vincente perché questo Sardigliano ha nel pubblico un anima e un arma in piu’; il salto di categoria non è piu’ un sogno, se poi si aggiunge un fuoriclasse come Castellazzi l’euforia è totale

42380564_2255277304701718_555601582205435904_o

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...